Il Ministero dell’Ambiente e delle Foreste Indiano sta per inviare una nuova squadra di esperti a indagare sulla miniera progettata dalla Vedanta Resources sulla montagna di Niyamgiri prima di decidere se accordare un’autorizzazione ufficiale al progetto.

Gli esperti dovranno riferire entro il 29 luglio – il giorno dopo quello in cui la Vedanta, una delle 100 società più capitalizzate quotate al London Stock Exchange (FTSE-100), terrà a Londra il suo il Consiglio Annuale (AGM). Il proprietario di maggioranza della Vedanta è il miliardario Anil Agarwal.

Il team dovrà studiare il potenziale “impatto della miniera sui mezzi di sostentamento, la cultura e il benessere materiale dei Dongria Kondh” e “il suo impatto sulla natura e la biodiversità delle aree circostanti”.

Questa è la seconda indagine commissionata quest’anno dal Ministero dell’Ambiente nei confronti della Vedanta. La prima squadra aveva riferito che la miniera “potrebbe portare alla distruzione dei Dongria Kondh” come popolo.

Fonte: www.survival.it