Il governo cubano e quello della Siria hanno siglato un accordo di cooperazione per combattere il narcotraffico. L’intesa e’ stata sottoscritta dal ministro degli Esteri Walid Al Moualem e dalla ministra della Giustizia cubana Maria Esther Reus, in occasione della visita a L’Avana del presidente siriano Bashar el Asad. Al Moualem ha inoltre firmato un memorandum per la promozione e lo sviluppo di iniziative congiunte in ambito agricolo con il ministro dell’Agricoltura Gustavo Rodriguez. Il capo di Stato siriano, riporta un comunicato ufficiale, ha quindi incontrato il “lider maximo” Raul Castro, con il quale ha rinnovato i legami politici e di cooperazione tra i due governi e ha discusso di alcuni temi di stretta attualita’ soprattutto relativi alla situazione mediorientale. Sia Cuba che la Siria sono inseriti dagli Stati Uniti nella lista nera dei governi che sostengono il terrorismo.

fonte aduc