Google ha annunciato che il suo motore di ricerca e’ stato ‘parzialmente bloccato’ in Cina. Oggi, infatti, scadeva la licenza Icp concessa da Pechino.
Una pagina web creata da Google sull’accessibilita’ dei propri servizi in Cina continentale, google.com/prc/report.html, ha segnalato che il proprio servizio di motore di ricerca e’ stato ‘parzialmente bloccato’.
Altri servizi di Google, come Gmail, News e Images, sono ‘completamente o perlopiu’ accessibili’, si legge sulla pagina online.
Nei giorni scorsi, Google aveva rivisto il proprio atteggiamento nei confronti delle censura del regime, in vista della scadenza della licenza.

fonte aduc