Molte persone sono scese in piazza davanti all’edificio del Ministero della Pubblica Sicurezza per richiedere la liberazione di decine di cani randagi catturati per sospetto di aggressione contro delle persone.

Quattro corpi sono stati scoperti in una delle zone ecologiche della città con tracce di morsi, in seguito a ciò le squadre speciali hanno catturato i cani. Le analisi hanno mostrato che i cani non c’entrano niente con gli omicidi, tuttavia gli animali continuano a restare in stato di arresto.

Fonte: rus.ruvr.ru