Israele PalestinaNel 2012 Israele è stato estremamente attivo nella costruzione di centri abitati sui territori palestinesi occupati. Anzi, lo è stato a livelli record, annunciando tender per più di 3000 unità abitative in Cisgiordania e a Gerusalemme orientale, ha dichiarato l’organizzazione «Shalom Ahshav (Pace ora)». Gli attivisti nel campo dei diritti umani hanno dichiarato il premier Netanyahu un sabotatore dei processi di pace del conflitto israelo-palestinese.

Secondo gli ultimi sondaggi Netanyahu manterrà il ruolo di primo ministro anche dopo le elezioni fissate per il 22 gennaio. La costruzione di unità abitative in Cisgiordania e a Gerusalemme è uno dei principali ostacoli alla ripresa delle trattative di pace con i palestinesi.

Fonte: rus.ruvr.ru