Il bottone trovato vicino al cadavere di Elisa Claps sara’ confrontato con altri bottoni di un abito talare appartenuto al parroco, l’esame è stato disposto dal gip di Salerno accogliendo la richiesta di uno dei periti con l’obiettivo di approfondire le indagini per i tempi successivi all’aggressione