Ha preso il via stamattina la nuova udienza del processo a carico del Generale Mario Mori e del Colonnello Mauro Obinu, con l’esibizione della lettera firmata dall’ex Sindaco di Palermo, Vito Ciancimino ed indirizzata all’ex Governatore di Bankitalia Antonio Fazio. Il Generale Mori ed il Colonnello Obinu sono accusati di favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra e nella lettera di Ciancimino si parla della trattativa fra Stato e mafia dopo le stragi del 1992 e sembra che nella lettera sia contenuto il fatto che Paolo Borsellino fosse a conoscenza di tale trattativa ma che vi si fosse opposto. Intanto è stata chiesta un’ulteriore audizione di Massimo Ciancimino al processo, da parte del PM di Palermo Antonio Di Matteo. Il figlio dell’ex Sindaco di Palermo, che è già stato sentito in altre varie circostanze sempre inerenti a tale processo, dovrebbe a breve essere ascoltato in merito alla lettera in questione, di cui si è dibattuto stamane in aula.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here