Il fatto è avvenuto a Sarghoda, a sud di Islamadab. Un ragazzo di 24 anni è stato arrestato per aver dato fuoco alla moglie, rea di aver dato alla luce una femmina invece che un maschio. La coppia sposata da circa un anno, da dopo la nascita della bambina è andata in crisi. Il giovane uomo ha cosparso di kerosene la propria moglie e poi ha appiccato il fuoco. La donna soccorsa dai vicini e trasportata in ospedale non è sopravvissuta alle ustioni.