San José (Costa Rica) – Un italiano di 37 anni muore dopo aver ingoiato 30 ovuli di eroina. Si tratta di John Chimini, non aveva precedenti penali e si era recato per la seconda volta nel paese centro americano. Si stava recando in aeroporto quando uno degli ovuli con l’eroina che aveva ingoiato si è rotto e ne ha provocato la morte.