“Ripresa solida. Il bavaglio è colpa della sinistra” ha così esordito dalle meravigliose terre di “escortilandia” e “corrottolandia” in un messaggio indirizzato ai Promotori della Libertà [dai su non ridete… non è colpa nostra se si chiamano così…]: “Avere conti pubblici in regola era la premessa indispensabile per una ripresa vera, solida e duratura” [conti in regola? ah ah ah quest’uomo è un genio!] e riguardo allo sciopero di ieri Sant’Escort delle Prescrizioni aggiunge che il vero bavaglio è stato messo dalla stampa di sinistra a tutti gli altri e che in Italia non c’è nessuna dittatura.

Verrebbe da chiedere cosa ne pensano gli aquilani aggrediti a Roma dalle Forze dell’Ordine che eseguivano per l’appunto ordini dati dai suoi vassalli. Bavaglio o non bavaglio? Minchionamento o non minchionamento?