“Ho fatto troppo lo spaccone e ora ne pago le conseguenze”, queste le parole del pregiudicato Renato Vallanzasca in una intervista al TG5 commentando la mancata assegnazione della libertà provvisoria che aveva richiesto per poter svolgere il proprio lavoro.