La donna ex ostaggio delle forze ribelli FARC, ha chiesto un risarcimento milionario al governo colombiano reo di aver tolto all’epoca poco precedente il suo rapimento, le guardie del corpo mentre stava per entrare in una zona infestata dai ribelli. Lo ha dichiarato la stessa Betancourtc he ha chiesto 6,8 milioni di dollari di risarcimento. Ha dichiarato inoltre che il governo colombiano non avrebbe fatto il suo dovere per proteggerla come candidato presidenziale. La richiesta di Ingrid Betancourt ha sollevato molte polemiche nel Paese.