E’ accusato di aver perseguitato la sua ex compagna di 20 anni più giovane fino a portarla all’esaurimento nervoso, infatti la donna a tutt’oggi risulta ricoverata in ospedale a causa dello stalking subito. Giovanni Dal Moro un insegnante in pensione non si è mai rassegnato alla fine della loro relazione e ha perseguitato la donna con pedinamenti, offese e danni alla sua auto. La donna esasperata è finita in ospedale a causa dello stress provocato. A Dal Moro era stato già precedentemente vietato dal Tribunale di avvicinarsi alla sua ex compagna, in quanto lei lo aveva ripetutamente denunciato, ma non ha rispettato il veto ed infine è stato condannato.