Il fatto è accaduto a Modena, un uomo del posto, di 44 anni è stato denunciato per aver provocato dei danni alla carrozzeria dell’auto e alla casa della sua ex fidanzata. L’uomo credendo di non poter essere scoperto, è stato invece individuato grazie alle telecamere di sorveglianza di un supermercato in cui la sua ex compagna aveva parcheggiato l’auto. Ripreso dalle telecamere, la polizia ha potuto identificarlo e la donna di 41 anni che veniva vessata dall’uomo con cui aveva avuto anche 3 figli, in seguito si è accorta che nel suo appartamento erano stati manomessi l’impianto elettrico ed idraulico. In una specifica occasione trovò anche l’appartamento stesso sottodisopra.