Berlusconi avrebbe raccomandato ai suoi fedelissimi dalla PDL di non litigare con i finiani in tv. Il premier inoltre ha annunciato che per quest’anno salterà la pausa estiva per dedicarsi alla riorganizzazione della PDL e per rafforzare il partito. Il cavaliere avrebbe esortato i suoi ministri a non partecipare a dibattiti in TV con gli uomini della corrente finiana, mostrando così per l’ennesima volta di non gradire né i confronti e ne i dialoghi.

Berlusconi sta lavorando anche alle modifiche alla costituzione italiana… la prima pare che sarà cambiare la forma di stato da democrazia a dittatura… inizieranno entro breve le selezioni delle nuove “ministre”, si prega di presentarsi a bocca vuota che verrà in seguito “riempita” e senza mutandine…