Tre militari italiani sono rimasti feriti in uno scontro a fuoco nella provincia di Bala Murghab ad ovest dell’Afghanistan, uno dei tre è grave. Bala Murghab sembra che sia una delle zone più pericolose e i militari italiani erano impegnati in una operazione di supporto alle forze di sicurezza del luogo, quando si è venuto a verificare il violento scontro a fuoco. Nello scontro è stato coinvolto anche un elicottero del contingente italiano, che ha riportato vari danni. L’attacco è stato sferrato da un gruppo di ribelli intorno alle 11 ora locale. Sembra però che i militati italiani non siano in pericolo di vita.