Il farmaco anti-diabete Avandia (rosiglitazone) di GlaxoSmithKline (Gsk) puo’ rimanere sul mercato. E’ la decisione comune dell’Endocrinologic and Metabolic Drugs Advisory Committee e del Drug Safety and Risk Management Advisory Committee della Food and Drug Administration (Fda) americana, riuniti per valutare i rischio cardiovascolare del medicinale messo in luce da diversi studi scientifici.
Come riporta la stampa americana, dei 33 membri dei due comitati di esperti uno si e’ astenuto, 12 hanno votato per il ritiro di Avandia dal mercato e 20 per il mantenimento del medicinale in commercio; fra questi, 10 hanno affermato che il prodotto puo’ essere venduto, ma con maggiori restrizioni e avvertenze sull’etichetta; 7 hanno ritenuto necessarie solamente le maggiori avvertenze, mentre secondo tre componenti del comitato il farmaco puo’ rimanere disponibile senza alcuna modifica

fonte aduc