I fatti si sono verificati a Lahore, in totale negli attentati si sono registrati 7 feriti. La rivendicazione è subito arrivata da un sedicente ‘Movimento di Protezione del Paese’. Alcuni giornalisti della zona avrebbero anche ricevuto preventivamente degli sms in cui si annunciavano gli attentati ma evidentemente ciò non è bastato per evitarli. Gli investigatori sostengono che le due bombe esplose in due diversi internet café, che in quel momento erano pieni di giovani, sarebbero state contenute in alcune valigie.