Il conquistatore delle escort, per intenderci quello che aveva come stalliere un mafioso, per l’ennesima volta ironizza maleducatamente sull’aspetto di Rosy Bindi e sulla laurea di Antonio Di Pietro. In visita all’ateneo dell’Eucampus di Noverade il Premier scade nell’ennesima caduta di stile, mostrando ancora una volta, non solo il suo proverbiale bieco maschilismo, ma facendo intravedere anche un altro aspetto del suo carattere: la misoginia. Berlusconi avrebbe dichiarato: “ Un ateneo in cui si laureano ragazze belle e preparate e che non assomigliano a Rosy Bindi”. La Presidente del PD ha risposto: “Con tristezza prendo atto della logora ripetitività delle sue volgarità”. Secondo alcuni testimoni presenti al momento delle dichiarazioni del Premier, Berlusconi avrebbe sollevato dei dubbi sulla laurea di Antonio Di Pietro asserendo che quando Di Pietro si sarebbe laureato, al suo paese non sapeva niente nessuno. Il leader dell’IDV annuncia la presentazione di una querela nei confronti di Berlusconi.