Due persone residenti nel siracusano e nel fiorentino, sono state arrestate stamattina con l’accusa di aver prodotto e commercializzato on line del materiale pedopornografico. L’operazione è avvenuta a seguito di un’indagine condotta dalle procure di Siracusa e Firenze, gli arrestati sarebbero un commercialista ed un ex insegnante. Gli accusati sarebbero rei di aver prodotto all’estero dei book con dei minorenni, poi rivenduti su internet. Gli inquirenti hanno trovato nel loro archivio, qualcosa come 11mila fotografie che ritraevano bambini nudi in pose pornografiche.