A causa dell’ondata di freddo polare che si sta abbattendo in America del sud, sono morte già diverse persone. In Perù sono morti 43 bambini al di sotto dei 5 anni. In Argentina le vittime sono almeno 11 e in Uruguay si sono registrati 2 decessi per le medesime cause. In Perù, nella zona meridionale del Puno, le temperature sono scese fino a -22 gradi e gli abitanti delle zone più colpite non ricordano a memoria d’uomo una ondata di freddo così intensa come quella che stanno vivendo in queste ore. Oltre alla zona andina del Perù, anche quella amazzonica è stata investita da temperature polari e in quest’ultimo luogo in particolare le temperature non scendono mai a livelli così bassi; infatti nella zona amazzonica ad esempio il termometro è eccezionalmente sceso a -9 gradi sotto lo zero a fronte di una media che in questo periodo fa registrare temperature che variano da 25 a 30 gradi.