Il provvedimento d’interdizione dall’insegnamento è stato notificato dalla polizia, ad un professore di musica residente nella zona di Possignano in provincia di Treviso. L’uomo è accusato di aver approfittato del suo ruolo d’insegnante per tentare degli approcci omosessuali con dei suoi allievi minorenni. Alcune delle vittime si sono confidate con i genitori i quali hanno provveduto a far scattare le denunce.