E’ la svolta ‘verde’ del colosso Google che nei prossimi 20 anni acquisterà energia eolica per poter alimentare alcuni dei suoi centri dati. Google ha già investito 39 milioni di dollari per l’acquisto di due impianti eolici nel nord Dakota, in grado di produrre energia sufficiente al fabbisogno di più di 55 mila abitazioni. La Google Energy, compagnia costituitasi nel dicembre scorso, mira a far acquisire alla multinazionale dei grossi volumi rinnovabili.