Per il momento almeno, pare che non sussistano le condizioni per emanare un allarme tsunami. L’istituto geologico degli USA, ha rilevato nella zona un sisma di magnitudo 6.2 a circa 35 km di profondità nelle vicinanze della costa. Il centro di sorveglianza per il pericolo tsunami nell’oceano Pacifico non ha diramato nessun allarme in merito.