L’oleodotto dal quale sono fuoriuscite circa 300 tonnellate di petrolio a largo delle coste della Cina, sembra che sia stato riparato dai tecnici, ne hanno dato la notizia tutti i media cinesi. Le autorità hanno di conseguenza deciso anche di riaprire il porto e una prima petroliera è approdata stamattina scaricando il greggio.