Venti persone sotto accusa al Pentagono fra cui impiegati a tempo pieno, ex militari e collaboratori, rei di aver scaricato da internet varie foto e filmati pedopornografici. In alcuni casi sono stati usati per i download, anche dei computer governativi. Lo ha rivelato il Boston Globe in un accurato servizio sul caso in questione.