Taranto: Stalking nei confronti dell’ex compagna

L’uomo avrebbe aggredito la sua ex compagna in una stazione di carburanti ed è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di minacce e stalking. La vittima è una dipendente della stazione di servizio e quando ha visto entrare i carabinieri nei locali in cui lavora, ha raccontato di essere stata oggetto di aggressione e minaccia, pochi minuti prima, da parte del suo ex fidanzato. Lo stalker era già entrato negli istanti precedenti nell’ufficio della vittima, l’avrebbe quindi minacciata e a seguito di questo i carabinieri lo avevano invitato ad allontanarsi. Non contento è ritornato in un secondo momento e ha proprio aggredito letteralmente la donna, la quale appena ne ha avuto la possibilità, si è rivolta ai militari dell’arma che erano ritornati da lei, raccontando quanto era successo dopo il loro primo intervento.