Lui, lo stalker, era alla guida della sua auto e lei, la vittima, era a bordo del proprio scooter, quando ieri sera si sono incontrati per strada fermi ad un semaforo e l’uomo alla guida dell’automobile avrebbe fatto marcia indietro con il preciso intento d’investire la sua ex fidanzata. La ragazza ha riportato ferite guaribili in 20 giorni e il ragazzo, un 19enne di Bologna con precedente per furto e porto abusivo d’arma bianca, è stato fermato dai carabinieri del capoluogo emiliano. Il ragazzo era stato già precedentemente denunciato dalla donna per continue persecuzioni poiché non accettava la separazione.