Mirabolanti, strabilianti, escortizzanti dichirazioni… “Il governo risponde alle chiacchiere con i fatti”, con queste parole Cesare ha risposto alle discussioni di questi giorni inerenti le spaccature e le liti all’interno del PDL che hanno portato alla definitiva scissione del gruppo dei ‘finiani’, critiche che erano giunte nei confronti del governo e del PDL, da tutti gli altri partiti d’opposizione. In una nota Berlusconi ha citato la manovra definendola fra l’altro esemplificata per l’avvio delle imprese. Infine il premier ha espresso soddisfazione per l’approvazione in Senato della riforma degli atenei, dei quali ha sottolineato la connotazione basata sul merito e ha definito il DDL cinema innovativo e liberale.