Esteso dalle autorità del luogo lo stato di emergenza per il terremoto ma il mal tempo sta ostacolando i soccorsi. Sono decine le scosse di assestamento che si stanno susseguendo in queste ore e tutte molto forti, che fanno da eco al sisma che ha colpito il paese all’alba di sabato scorso di magnitudo 7.1 Richter. Il sisma è stato considerato il più devastante degli ultimi 80 anni e le piogge con venti fino a 130 km orari stanno generando gravi disturbi ai soccorsi e alle migliaia di sfollati che tutt’ora si trovano in rifugi di fortuna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here