Il GUP di Palermo a rinviato a giudizio 8 presunti affiliati al mandamento di Alcamo, tutti accusati di associazione mafiosa e altri reati correlati. I Magistrati ha ricostruito tutti gli assetti del clan mafioso di Alcamo comandato dalla storica famiglia dei Melodia, strettamente collegata al boss latitante Matteo Messina Denaro. I rinviati a giudizio sono: Filippo Di Maria, Lorenzo Greco, Nicolò Melodia, Antonino Pedone, Stefano Regina, Gaetano Scarpulla, Felice Vallone, Tommaso Vilardi e saranno processati dal Tribunale di Trapani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here