Piú di 150 trafficanti di droga sono stati arrestati e condannati negli ultimi tre mesi in Afghanistan. Fra di loro c’erano anche ufficiali delle forze di sicurezza. Lo ha reso noto il portavoce del Centro giudiziario anti-narcotici (CNJC), Khalil Ahmad Mutawakil.
Ognuno degli arrestati è stato condannato a multe da due milioni di afghani (34.000 mila euro) fino a 20 anni di prigione.
“Dieci pubblici dipendenti e cinque stranieri sono fra i 156 narcotrafficanti – ha aggiunto Mutawakil -. Il comandante del battaglione della polizia di frontiera di Kandahar e quattro suoi collaboratori sono fra i condannati. Sono accusati di detenzione di 40 tonnellate di hascisc”.
Due poliziotti del distretto di Pul-e-Hesar sono stati condannati per aver trafficato 158 chili di oppio.
Secondo i dati del Centro, nell’ultimo anno 599 persone sono state condannate per narcotraffico a pene fino a 19 anni di carcere.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here