In Europa non c’e’ spazio per razzismo e xenofobia. Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Jose’ Manuel Barroso, nel suo discorso a Strasburgo sullo stato dell’Unione.
‘Tutti in Europa devono rispettare la legge e i governi devono rispettare i diritti umani, inclusi quelli delle minoranze. Razzismo e Xenofobia non hanno posto in Europa. Su questo sensibile argomento, quando c’e’ un problema dobbiamo agire tutti con responsabilita”, ha aggiunto Barroso, che ha poi rivolto un ‘forte appello’ perche’ venga scongiurato il rischio che in Europa ‘si risveglino i fantasmi del passato’.
‘I migranti legali – ha continuato il presidente della Commissione Ue – troveranno in Europa un posto dove i valori umani sono rispettati e rafforzati. Allo stesso tempo, effettueremo un giro di vite contro lo sfruttamento dell’immigrazione illegale, sia all’interno dell’Europa sia presso i nostri confini’.
A questo proposito, Barroso ha annunciato che la Commissione avanzera’ delle proposte sulla sorveglianza dei confini esterni dell’Unione e che portera’ avanti ‘una strategia di sicurezza interna per contrastare il crimine organizzato e il terrorismo’.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here