Dall’ultimo rapporto del colosso petrolifero britannico BP, si evincerebbe una corresponsabilità di Transocean e Halliburton nel disastro avvenuto nei mari del Golfo del Messico. Nel rapporto si legge: “Non un singolo fattore ma una sequenza di errori che ha coinvolto altre parti”. Si attendono altri sviluppi della situazione.