La signora Scazzi, madre della 15enne scomparsa il 26 agosto scorso, in queste ore viene ascoltata dai carabinieri a seguito delle sue dichiarazioni di qualche giorni fa in cui asseriva che le indagini dovessero rivolgersi verso quei familiari che sapevano che in quel giorno Sarah andava al mare. Presenzia l’ascolto della testimonianza anche il PM titolare dell’inchiesta. La donna aveva anche detto che sono poche le persone che sapevano degli spostamenti di Sarah in quel giorno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here