Una circolare degli Interni che prende espressamente di mira i Rom e’ nel mirino dell’ opposizione francese rispetto alle espulsioni volute dal presidente Nicolas Sarkozy e potrebbe diventare motivo di annullamento. Il ministro dell’Immigrazione, Eric Besson, dice di non essere ‘al corrente’ della circolare del collega degli Interni, Brice Hortefeux.
‘Non ero al corrente, non ero fra i destinatari’, ha detto Besson stamattina a France 2 con riferimento alla circolare del 5 agosto inviata dal ministero degli Interni ai prefetti di Francia nella quale si invita a procedere espressamente con l’evacuazione degli accampamenti Rom.
La circolare e’ firmata da Michel Bart, capo di gabinetto del ministro degli Interni e ricorda ai prefetti gli ‘obiettivi precisi’ indicati da Sarkozy: ‘300 accampamenti o insediamenti illegali dovranno essere evacuati entro tre mesi, con priorita’ quelli dei Rom’.
Il testo, che puo’ essere impugnato in quanto – contrariamente a quanto affermato finora dal governo – prende di mira una comunita’ su base etnica, ha suscitato violente reazioni, in particolare del Gisti, Gruppo di informazione e sostegno degli immigrati, che ha annunciato la messa a punto di un ricorso urgente contro la circolare di Hortefeux.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here