L’Unione Europea ha ripreso la Francia in merito alla espulsione dei Rom, asserendo che il paese transalpino deve garantire i diritti di quella popolazione. Lo ha affermato il Presidente UE Yves Leterme, al momento del suo arrivo al vertice dove la questione dei Rom ha caratterizzato lo scontro con fra la Francia e l’Unione Europea. “Tutti sono d’accordo a dire che è la Commissione che deve vigilare alla buona applicazione degli impegni assunti dalla Francia. La Commissione deve prendere le proprie responsabilità e tutti i cittadini europei godono della libertà di circolazione devono a loro volta avere rispetto per il diritto di proprietà, e per le regole che stabiliscono la libera circolazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here