L’uomo voleva scaricare un film della saga di Guerre Stellari da E-mule invece si è ritrovato sul computer un filmino pedo-hard dal titolo “Ragazzina 15 anni”. È accaduto a Senigallia in provincia di Ancona e ora il 63enne è a giudizio con l’accusa di diffusione di materiale pedopornografico, nonostante avesse immediatamente provveduto a cancellare il film dal suo pc non appena resosi conto dei contenuti. Ma nel momento dello scaricamento del film, l’uomo è incappato in un controllo da parte della Polposta di Genova ed è stato denunciato. Da controlli eseguiti sul suo computer, gli inquirenti hanno potuto constatare che il signore marchigiano non aveva altro materiale incriminato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here