Il titolare di una ludoteca mobile ed animatore di feste private di Salerno, è stato arrestato all’alba di sabato scorso dagli agenti della PolPosta su ordine della Procura della Repubblica salernitana. Si tratta di un 26enne che a sua insaputa era al centro di un’inchiesta contro la pedofilia, partita dalla denuncia di una mamma che ha consentito di individuare l’uomo e la sua ludoteca mobile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here