Secondo gli esperti, dopo essersi risvegliato all’inizio di agosto, il Sole è in pieno tumulto e le eruzioni che si stanno susseguendo pare che siano molto più violente del solito. Spettacolari immagini sono sotto gli occhi degli astronomi dell’osservatorio solare della NASA i quali stanno notando una eruzione in particolare che sarebbe simile a quella che all’inizio di agosto scorso, rese visibile sulla Terra, uno sciame di particelle sotto forma di aurora boreale visibile intorno al Polo Nord. Ma gli esperti assicurano che l’attività solare non dovrebbe investire la Terra più di tanto e quindi non si dovrebbero temere nessun tipo di tempeste magnetiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here