Il premier Netanyahu ha chiesto al leader palestinese Abu Mazen, di proseguire i negoziati di pace in maniera sincera e positiva nonostante sia scaduta la proroga sulla moratoria che prevede la costruzione di insediamenti nei territori palestinesi. Ma Abu Mazen ha ribadito che senza un ulteriore blocco, il processo di pace sarà solo una perdita di tempo. Infatti il leader palestinese è tornato a chiedere l’immediato congelamento della colonizzazione in Cisgiordania.