A moratoria scaduta, Israele e ANP, hanno deciso di concedersi una settimana nella quale proseguiranno i contatti al fine di riuscire a trovare un compromesso sulla moratoria nelle colonie in Cisgiordania. Lo scopo è quello di proseguire comunque le trattative nonostante la moratoria sia già scaduta e per trovare ulteriori basi d’accordo per proseguire il dialogo di pace. La notizia è stata data dal Jerusalem Post secondo il quale il leader palestinese Abu Mazen chiuderà non prima del 4 ottobre prossimo, la consultazione con la Lega Araba. Secondo il ministro Barak ci sono il 50% di possibilità di trovare un compromesso sulla questione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here