2 anni e sei mesi di reclusione per un anziano uomo accusato di aver abusato sessualmente di una bambina nel febbraio del 2007, mentre si trovava nel suo ufficio di Arese, vicino Milano. L’uomo che risulta essere un religioso, avrebbe abusato della bambina all’interno degli spazi a lui assegnati, in prossimità del convento Salesiano. Il Tribunale di Milano gli ha concesso l’attenuante di pena a causa della ‘modesta’ gravità del degli atti perpetrati poiché a quanto pare si sarebbe limitato a toccarla e non ad abusarne totalmente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here