La madre di Sarah Scazzi, la giovane scomparsa da Avetrana lo scorso 26 agosto, avrebbe dichiarato che ulteriori indizi potranno venir fuori dalle analisi che si stanno eseguendo sul telefonino di Sarah, ritrovato in maniera apparentemente fortuita, dallo zio della stessa ragazza, nelle campagne circostanti le loro abitazioni. La signora Concetta Serrano ha affermato: “Tutto può essere: quando analizzeranno il telefonino sapremo se e’ stato gettato al momento della scomparsa oppure se è stato fatto trovare lì dopo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here