Un aggiornamento che consentira’ un maggiore controllo delle informazioni personali per gli utenti di Facebook. Lo ha annunciato l’amministratore delegato, nonche’ ideatore, del famoso social network, Mark Zuckerberg.
Zuckerberg ha riconosciuto che gli utenti avevano ancora problemi con l’interfaccia di Facebook e per questo, ha detto, Facebook introdurra’ una nuova versione della funzionalita’ Gruppi, insieme ad una barra delle applicazioni aggiornata.

Le modifiche al social network annunciate sono gia’ operative.
D’ora in poi, l’impostazione predefinita per i gruppi sara’ ‘chiusa’, il che significa che solo gli amici dell’utente potranno vedere cosa succede nel gruppo, ha detto Zuckerberg. Inoltre, Facebook consente ora agli utenti di scaricare ogni informazione del proprio profilo, una mossa destinata a dare ai consumatori il controllo dei dati memorizzati sui server di Facebook. “Abbiamo sentito in maniera forte e chiara che si desidera avere maggiore controllo di cio’ che si condivide su Facebook per gestire con precisione chi puo’ vedere le informazioni e capire esattamente dove vanno a finire”, ha scritto Zuckerberg sul blog di Facebook. “Con questa nuova opzione per i gruppi e gli altri strumenti in via di implementazione, stiamo facendo qualche importante passo avanti per dare maggiore controllo” sulle proprie informazioni. Zuckerberg ha poi spiegato che c’e’ a disposizione una nuova barra delle applicazioni sulla privacy, che consente agli utenti di ottenere “una visione unica di tutte le applicazioni autorizzate e quali sono i dati che si utilizzano”.

fonte aduc

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here