Intervistata presso il programma di Barbara D’Urso, Domenica 5, Sabrina Misseri ha dichiarato: “Sarah non sarebbe mai entrata in garage di sua spontanea volontà”, alle dichiarazioni di Sabrina incalza l’altra figlia di Michele Misseri che ha asserito: “Se nostro padre si uccide in carcere è un vigliacco”. Intanto Concetta Serrano, madre di Sarah Scazzi, continua a ripetere che non ha mai sospettato di suo cognato. Secondo alcune indiscrezioni che stanno trapelando dagli interrogatori in corso nei confronti di Misseri, pare che lo zio – omicida di Sarah, dopo aver compiuto l’efferato gesto di ucciderla, violentarla e nasconderla nel pozzo del podere di proprietà della famiglia, pare che sia più volte tornato sul posto per pregare per la sua vittima. La moglie di Misseri, Cosima Spagnolo, che non si sarebbe mai aspettata un simile gesto da parte del marito ha così commentato: “Neanche da morta permetterò a Michele di tornare ad Avetrana, al cimitero dove ora riposa Sarah”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here