Benyamin Netanyahu ha dichiarato di essere disposto a prendere in considerazione una nuova moratoria per i territori occupati della Cisgiorndania. Il Premier israeliano chiede però in cambio, ai palestinesi il riconoscimento di Israele come patria degli ebrei. Secondo il Primo Ministro d’Israele, questo sarebbe da parte della Palestina un gesto a prova della loro effettiva volontà di pace.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here