Il ragazzo 21enne, che avrebbe molestato e violentato la sorellina di due anni della sua fidanzata, è stato ascoltato dal GIP Donatella Aschero, la quale ha convalidato lo stato di fermo. Il legale del giovane ha chiesto gli arresti domiciliari ma la giudice si è riservata di prendere una decisione in merito. La madre del presunto molestatore ha dichiarato di essere sicura dell’innocenza di suo figlio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here