Secondo gli inquirenti Cosima Serrano madre di Sabrina e moglie di Michele Misseri, era a conoscenza di tutto quanto era successo a Sarah Scazzi. Attualmente però la donna non risulterebbe indagata per mancanza di prove a suo carico di un coinvolgimento superiore ad un favoreggiamento familiare che non è punito dalla legge.