Medio Oriente: Palestina non vuole riconoscere lo stato ebraico

L’ANP ha respinto l’offerta del premier israeliano, Netanyahu, di una moratoria sugli insediamenti in cambio del loro riconoscimento dello stato di Israle come stato-nazione ebraico. Il Capo negoziatore palestinese, Saeb Erekat ha dichiarato: “La questione della ebraicità dello Stato d’Israele non ha nulla a che fare con la richiesta di una proroga della moratoria edilizia nelle colonie”.